lunedì 15 dicembre 2014

venerdì 12 dicembre 2014

Ognuno

            Ognuno.... ha una campanna nel cuore

                     dove si rifugia

                ogni qual volta 

               che la pioggia della vita...

                               cade troppo forte.


                                          Romano Battaglia

mercoledì 3 dicembre 2014

A NATALE PUOI


             

giovedì 13 novembre 2014

Caldarroste

Si mangia si ride tutti in compagnia.
Castagnaccio,
 tortelli di castagne dolci

 Inzuppati di Saba, pasteggiare, da gioia contentezza
 In famiglia o con amici ci regala un buonumore.

 vino di cagnina con caldarroste, su via la tristezza,
scontentezza, Allegria... gustare assaporare,
gradevole e delizioso al palato.

La Cagnina un vino, Saba un liquore
tipici romagnoli.


          Evviva la Cagnina e la Saba  

San Martino

  • La nebbia a gl'irti colli
    Piovigginando sale,
    E sotto il maestrale
    Urla e biancheggia il mar;
    Ma per le vie del borgo
    Dal ribollir de' tini
    Va l'aspro odor de i vini
    L'anime a rallegrar.
    Gira su' ceppi accesi
    Lo spiedo scoppiettando:
    Sta il cacciator fischiando
    Su l'uscio a rimirar
    Tra le rossastre nubi
    Stormi d'uccelli neri,
    Com'esuli pensieri,
    Nel vespero migrar.
Giosuè CARDUCCI


mercoledì 5 novembre 2014

mercoledì 22 ottobre 2014

Grazie mamma


Perché mi hai dato 
la tenerezza delle tue carezze,
il bacio della buona notte,
il tuo sorriso premuroso,
la dolce tua mano che mi dà sicurezza. 
Hai asciugato in segreto le mie lacrime,
hai incoraggiato i miei passi,
hai corretto i miei errori,
hai protetto il mio cammino,
hai educato il mio spirito,
con saggezza e con amore
mi hai introdotto alla vita.
E mentre vegliavi con cura su di me 
trovavi il tempo
per i mille lavori di casa. 
Tu non hai mai pensato
di chiedere un grazie.


Di Judit h Bond

Grazie mamma.
Sarai sempre nel mio cuore.

La parola più bella

Mamma. Nessuna parola è più bella.
La prima che si impara,
la prima che si capisce e che s'ama.
La prima di una lunga serie di parole
con cui s'è risposto alle infinite,
alle amorose, timorose domande
della maternità.
E anche se diventassimo vecchi,
come chiameremmo la mamma
più vecchia di noi?
Mamma.
Non c'è un altro nome.


  Marino Moretti.

lunedì 20 ottobre 2014

Tu non mi troverai

Tu non mi troverai
lungo l'argine 
di questo fiume.

Forse mi troverai 
appeso ad un lampione
di una vecchia città
laddove anche Cristo
avrebbe difficoltà
a respirare l'amaro
di un tormento mai morto.

Forse sarà l'ultima
ninnananna
che declamero' nel pantano
della mia poesia. 

    ( a Luca Canali)


Pubblicato da

 le poesie di emilio 

Poeta di strada


Lacrime d'amore

Sospeso nei grigiori dell'anima         

ripercorro le strade
che conducono nel vortice dei pensieri
-increante necessità che vibra nel cuore-.

Mi ritrovo lontano dal tuo battito fecondo,
lontano da ogni forma di vita,
perso tra le lacrime mute e solitarie
che penetrano nella pelle dell'alba
e baci rubati al richiamo della notte.

E tu, profumo inebriante delle mie passioni
mi riconduci lungo un viale colorato
incastonato da rubini e topazi,
 mentre la voce del vento
sembra ascoltare questo richiamo d'amore
punto indefinito nascosto nelle galassie
del tuo respiro... 

      Pubblicato da 
  Poeta di strada

domenica 12 ottobre 2014

Barcolana 2014

Trieste, piazza D’Italia bellissima
Luci sparse illuminano  la città.
Vele di raso nel silenzio,
la visione è spettacolare
calici  d’oro, profumi di gloria.

Variabile è l’umore dell’uomo di mare,
aspetta paziente un rufolo  di vento,
il mare è un antico idioma solo chi lo ama,
lo sa decifrare.

 Ma nel buio quell’infinito diventa solo fragore,
muro di suono, urlo assillante e cieco.
Non si spegne, il mare, quando brucia nella notte.

Quella vela che s’appoggia alla luce della luna e stelle,
la notte da spazio alla musica del mare
non parla per frasi ma per versi
si ferma sulla riva, o nel cuore
dell’uomo che ascolta.



giovedì 9 ottobre 2014

L'organo

Ascolta, all’alba  di ogni mattina
Il grande organo della natura,
suona una musica lieve.
Che dedica in tutto il mondo

Come ringraziamento per il nuovo giorno. 

lunedì 15 settembre 2014

Ieri

         Era speranza, oggi è sapienza,
        domani è esperienza, tutto ha un senso,
        volere e potere.
                    Basta  avere il sole nel cuore.

                     

venerdì 12 settembre 2014

Medita



              Non si vede  bene che
                  col cuore;
       l'essenziale è  invisibile 
              agli occhi

la verità

Bisogna essere in due
per scoprire la verità;
che ci sia uno che la esprime
  e uno che la comprenda.


giovedì 4 settembre 2014

Chi


Chi perde la ricchezza perde molto, 
chi perde un amico perde di più,
ma chi perde il coraggio perde tutto.

               E F.




















mercoledì 3 settembre 2014

Stringimi piccola poesia

La sua luce era di seta
ed il vento la portava
dalla tua mano alla mia mano
la notte ci abbraccia,

vedere come le stelle si illuminano poco a poco.
Stringimi piccola poesia
mi accompagni sui pensieri, sulle paure oscure
sui respiri più lenti,

la luna  gioca e sorride alle stelle vicine
l’ultimo sguardo tra lo scintillio
di raggi argentati.

Calma, calma questo cuore agitato
lascio che sia il buio a cullarmi
con il suo silenzio, ombre di vita e di pensiero

mercoledì 27 agosto 2014

Sentinella

vorrei essere una sentinella
per poter osservare i sogni della stella più bella
in quella notte che spesso ci ha traditi
in quella notte che ha sbattuto porte
forte quanto il sentimento
del vento che ci soffia dentro
quell'amore,
quella passione che speso ci ha portato delusioni...
in questa notte vorrei solo che la mia stella più bella sia travolta dalla sentinella.
-- Anonimo (
da PensieriParole


domenica 24 agosto 2014

domenica 17 agosto 2014

Donami un sorriso

Tra le sue labbra,
     gli eloquenti silenzi tremano.
Occhi  rossi e gonfi,
le sillabe di un nome
vogliono uscire dalle sue labbra.

L’uomo fermo nel letto, un corpo che deperisce
giorno dopo giorno, stanco che veste la terribile verità.

Il cuore incespicante conta i passi del tempo,
diminuendo l’aroma dei fiori, non ricordare,

ne figure ne colori, dispendere  memoria
di chi è vicino, si spezzano i fili
che tengono insieme i ricordi.

Una mano amica  chiede un sorriso
una smorfia che affiora in seta dal suo viso.

Piange un cuore in silenzio
Aggrappato al cielo, in cerca di calore
che lentamente la vita scivola via.


domenica 3 agosto 2014

la bellezza risplende nel cuore

Un sorriso arricchisce chi lo riceve,
senza impoverire chi lo dona.
Un cuore lieto fa bene al  corpo,
un spirito abbattuto inaridisce le ossa.
La pazienza è un bene, non perderla.
Se vuoi essere amato, ama.
Ruba tutti i colori del mondo, 
osserva e dipingi il nuovo giorno
contiene tutto
il silenzio le sensazioni.

Vivere la vita ci ricorda,


che  ogni attimo è prezioso.

venerdì 1 agosto 2014

Agosto

Giornata avvolta dal pieno sole.
Sento lo stridore delle cicale che tremano fino alla morte
Un canto estatico interrotto dai passi di un passate.
Vedo una grande cavalletta saltare qua e la
con movimenti graziosi frullando dolcemente se ne va.
Dipingo il senso dell’estate,
dei giorni trascorsi al mare,
un soffio attraversa la pelle i pensieri
mi passeggiano nell’anima.
Vivo d’azzurro nel sussurro timido dell’onda
che accompagna silente il volo dei gabbiani.

    

Nomadi - La mia terra

Io Vagabondo - Nomadi

A Te - Jovanotti (con testo)

domenica 29 giugno 2014

A te a voi, a noi

Buona notte a chi oggi ha dato di più,
 a chi si è impegnato per essere migliore,
 a chi a cercato il bello delle cose,
 a chi si è arrabbiato perché non ci è riuscito,
 a chi ogni giorno lotta credendo alla vita e sognando nei sogni. Buonanotte a te a voi, a noi.



giovedì 19 giugno 2014

Profumo di rosa

"Ognuno ha una favola dentro,

che non riesce a leggere da solo.

Ha bisogno di qualcuno che,

con la meraviglia e l’incanto negli occhi,

la legga e gliela racconti."


(Pablo Neruda)

lunedì 26 maggio 2014

Sii paziente

Sii paziente
verso tutto ciò che è irrisolto nel tuo cuore e...
 cerca di amare le domande, che sono simili

a stanze chiuse a chiave e a libri scritti
...in una lingua straniera.
Non cercare ora le risposte che possono esserti date
poiché non saresti capace di convivere con esse.
E il punto è vivere ogni cosa.
Vivere le domande ora.
Forse ti sarà dato, senza che tu
te ne accorga, di vivere fino al lontano giorno
in cui avrai la risposta.
Rainer Maria Rilk


La storia della matita - Paulo Coelho

venerdì 16 maggio 2014

La musica tra grano e prati

Le spighe  del grano stanno prendendo colore
un colore verde dorato, ondeggiano come le onde del mare.
I papaveri  lampeggiano col suo rosso smagliante.

Grillo canti all’alba e sera, grillo bel signore del prato
 canta grillo una canzone al vento, per udirti nella notte fonda.

Sei piccin, cornuto e bruno, pazzerello,
viaggiare è il tuo destino, saltellando sei un giramondo.
Così viver ti va esser cantante e ballerino.

Per goder la libertà.  

lunedì 12 maggio 2014

Nebbia

Sui viali coperti di nebbia, piccoli bagliori s’attenuano
foglie vaganti ingiallite s’aggirano confuse
tutto tace, la notte sta scendendo
il velo della nebbia sovrasta il viale.
E’ strano vagare nella nebbia !
Nessun albero vede l’altro, ognuno è solo.
Nessun uomo conosce l’altro,

           ognuno è solo.

giovedì 8 maggio 2014

Nell'onda di mille ricordi

“So  che sei da qualche parte
ogni tanto ti sogno”. 
 I giorni trascorsi ad ascoltare la tua voce.
 Ma sei troppo lontana al di là della luce.
 I nostri sguardi si persero
 al richiamo del giorno.
 Sei nelle gelide mura addormentata
 La tua casa è là dove ognuno respira la solitudine,

 è  un pianto solitario che corre leggero dietro al vento.
 Ripasso a memoria una voce materna,
 se potessi dipingere il tuo sguardo
 sopra una tela;  un angelo che ogni giorno
 si adagia nelle spirali dell’anima mia.
 alla rosa più bella, di un’eterna eredità
 chiusa nell’onda di mille ricordi.
 Il cuore della mia poesia,
 cerca solo d’essere l’aurora del mio respiro.
 Sui fiori della memoria, un sorriso apre la porta chiusa del pianto umano.
 La mia preghiera vola libera, come petali di un fiore.
                           Per te mamma.

                                                                         

martedì 6 maggio 2014

martedì 29 aprile 2014

Viaggio a Cipro



                                  Bellissimo

meravigliosi Amaryllis


venerdì 25 aprile 2014

Ti stanno guardando

           L’enigma è sorriso di luna.
Il passante si ferma per cantare.
Bianca falce di luna appesa ad un chiodo di stella.
Il carro splendente, i cavalli focosi,
li rapisce in una scia di scintille.
Luminosa immagine di luna stagliata nel cielo
Negli occhi del passante  specchia la luna.


Ride…. Lo vedi com’è bella la luna.

mercoledì 23 aprile 2014

Due stanze

Il cuore è come due stanze, in una c'è amore, e nell'altra lacrime.
                              Ed è cosi anche la vita.



                                    Michele Sannino

domenica 30 marzo 2014

Un letto di nuvole

Tra nuvole e cielo l’oro del sole scintilla.
La terra bisognosa  di un raggio
assetata del tuo calore, tutto è celeste.
Trasparenti come foglie d’amore
lucide come cristalli,

una farfalla che vola via
col bacio d’un amante tra fiore in fiore
è la più dolce fragranza.

Il sole smagliante e allegro ride focoso.
Le grida degli uccelli vanno via per l’aria
per render la giornata più viva.

Un sorriso, un sospiro, un attimo d’armonia.

Sorrido al richiamo del giorno

Luce dall’infinito splendore.

sabato 29 marzo 2014

Preghiera Del Silenzio

Siediti ai bordi dell’aurora,
per te si leverà il sole.
Siediti ai bordi della notte,
per te scintilleranno le stelle.
Siediti ai bordi del torrente,
per te canterà l’usignolo.
Siediti ai bordi del silenzio,
Dio ti parlerà.


Swami Vivekananda

Zucchero - Diamante

Antonello Venditti - Che Fantastica Storia E' La Vita

martedì 25 marzo 2014

Vivere

Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di vivere come fratelli.» 


 (Martin Luther King)


mercoledì 12 marzo 2014

Il Giorno

     
                                       STAI ACCANTO AL SOLE PER
                                       ILLUMINARMI LA GIORNATA.  
                                       

sabato 8 marzo 2014

                                       
                                                                                 DEL MONDO

                                                 
                                                         

mimmosa

venerdì 7 marzo 2014

8 marzo a tutte le donne

A quelle che non hanno il dono di un sorriso
A quelle che non hanno una carezza sulla pelle
A quelle che non conoscono la dolcezza
A quelle che in silenzio subiscono la violenza.
A quelle che non possono sciogliersi i capelli al vento
Buon 8 marzo, a tutte le donne
A quelle che abbracciano con amore
A quelle che illuminano l’anima
A quelle che parlano dentro oltre lo sguardo
A quelle che sorridono con i colori dell’arcobaleno
A tutte quelle che danno energia alla libertà della vita


Michele Luongo
                                   A tutte le donne del mondo

mercoledì 5 marzo 2014

Tieni presente

Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe,
i capelli diventano bianchi,
i giorni si trasformano in anni….
Però ciò che è importante non cambia;
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è a colla di qualsiasi tela di ragno.
Dietro ogni linea di arrivo c`e` una linea di partenza.
Dietro ogni successo c`e` un'altra delusione.
Fino a quando sei viva, sentiti viva.
Se ti manca ciò che facevi, torna a farlo.
Non vivere di foto ingiallite…
insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.
Non lasciare che si arrugginisca il ferro che c`e` in te.
Fai in modo che invece che compassione, ti portino rispetto.
Quando a causa degli anni non potrai correre, cammina veloce.
Quando non potrai camminare veloce, cammina.
Quando non potrai camminare, usa il bastone.
Però non trattenerti mai!!!


Madre Teresa di Calcutta

domenica 2 marzo 2014

Passi felpati

Ho ascoltato passi felpati di gente sconosciute.
Leggo note solitarie che si fondono nel respiro,
fiori nei cuori solitari.
Fiori nella ninnananna che lentamente
una mamma canta,
fiori sopra il suo seno, profumo del suo amore
fiori e ancora fiori sul suo sorriso.
Fiori nel mondo e nello spazio infinito.
Fiori dolci della mia poesia.


domenica 23 febbraio 2014

Il gabbiano del lago

vola gabbiano bianco sulle onde azzurrine felice.
Come un ballerino che danza al suo pubblico,  senza sosta plani
un’espressione di desiderio di libertà e gioia per l’anima.
Stridi, un verso sinistro e sgraziato in una discesa
affondi sull’acqua ad acciuffare il cibo.
Danza gabbiano ballerino ((La tua passione non è mai finita))
La danza può rivelare  tutto ciò che la musica racchiude
((armonia, forme e sensazioni )).
La leggerezza d’un gabbiano colorito e bello
che ad ogni battito d’ali sparisce  tra nuvole sospinte dal vento.


sabato 15 febbraio 2014

Pensiero stupendo

Esco per fissare i ricordi,
nelle stanze del mio cervello.
Le stagioni passano sul mio corpo
sono cavalli predatori che marciano veloci.
Ricami di sguardi vengono trasportati in un,
giardino colorato di vita, sorrisi dispersi dal vento.
Mio dolce pensiero siediti accanto a me,
vedo un angelo innamorato mentre vola con la mente.
Melodie da comporre sullo spartito del vento.
Mentre ricamo pizzi di poesia.

        la vesto di noi.

venerdì 14 febbraio 2014

domenica 9 febbraio 2014

La maschera

Un saluto, a tutti a voi:
Ci guardate e poi ridete?
Siamo vispe e belle mascherine
Piango,e rido, faccio un fracasso che sconquasso!
Che risate che allegria per la via!
Carnevale buffo e pazzo, con svolazzi di sottane.
Suono e ballo e un soldino vo cercando
per le strade in gaia compagnia, arlecchini e colombine
l’allegria non ci fa mai male.
sorrisi, tamburi, e coriandoli al vento,
faccio l’inchino e la riverenza, eccelenza.
La gioia e un cuore contento,
sono in compagnia in pace ed armonia,
ecco cosa mi resta.
Grazie per soldino donato.


venerdì 7 febbraio 2014

arcobaleno
















      (( DOPO LA PIOGGIA RITORNA SEMPRE IL SERENO))